NEWS - EVENTI
VINITALY 2017: VERONA, 9-12 APRILE. LUIGI BORMIOLI UN'ALTRA EDIZIONE COME SPONSOR
10 Aprile 2017

VINITALY 2017: VERONA, 9-12 APRILE. LUIGI BORMIOLI UN'ALTRA EDIZIONE COME SPONSOR

VINITALY: LUIGI BORMIOLI FIRMA IL CALICE UNIVERSALE CHE ESALTA LE CARATTERISTICHE DI TUTTI I VINI

Si chiama Smart Tester, ed è stato studiato per valorizzare rossi, bianchi e bollicine. Il suo segreto: la resistenza

Parma, aprile 2017- Con 4272 espositori, in ulteriore aumento rispetto allo scorso anno, anche la 51a edizione del Vinitaly in corso si presenta particolarmente ricca, con una fitta partecipazione di aziende straniere. Durante la kermesse veronese le occasioni di degustazione sono sempre innumerevoli: proprio per farvi fronte con uno strumento duttile e pratico Luigi Bormioli, Sponsor Tecnico Ufficiale della manifestazione, ha messo a punto Smart Tester, uno speciale calice, unico nel suo genere, che consente di apprezzare al massimo le caratteristiche di ogni vino: dai rossi, ai bianchi, ai frizzanti.

Il calice Smart Tester, che fa parte della collezione Vinoteque, è stato espressamente progettato dalla storica vetreria di Parma per la degustazione di tutti i vini e certificato dal Centro Studi Assaggiatori, l’unità di ricerca sull’analisi sensoriale più avanzata e completa d’Italia con la quale l’azienda Bormioli Luigi collabora da ormai 10 anni.
Il primo frutto di questa collaborazione è stato proprio la linea Vinoteque, capofila di una nuova generazione di strumenti d’assaggio concepiti con l’obiettivo di dare risalto ai tratti caratteristici delle diverse categorie di vini e distillati attraverso un lavoro certosino su geometrie e materiali.

Il “supercalice” Smart Tester sintetizza tutte le peculiarità della linea Vinoteque in un solo strumento, che sposa versatilità, funzionalità ed eleganza. Così come le altre referenze della collezione è realizzato in vetro Sonoro Superiore High Tech SONhyx® (cristallino e senza piombo) e rinforzato al titanio Titanium Reinforced®, che ne incrementa la resistenza alle rotture: ed è proprio la resistenza a determinarne la duttilità. Questa caratteristica ha permesso infatti di ottenere un bicchiere con dimensioni sufficienti a massimizzare la piacevolezza olfattiva e gustativa dei vini mantenendone i bordi sottili e lo stelo piacevole al tatto, in linea con le esigenze degli assaggiatori.

Fra le altre peculiarità del calice Smart Tester spicca la presenza di un particolare incavo (Epicure), che favorisce lo sviluppo del perlage nei vini frizzanti e consente di esaminare al meglio il colore del vino, gli eventuali depositi e la presenza di difetti (bollicine) nei vini tranquilli. La forma del calice, così come quella di tutte le referenze della collezione Vinoteque, facilita la rotazione del vino nella coppa, migliora il rapporto dei vari aromi nello spazio di testa e veicola al naso, alla giusta concentrazione e rapporto, le molecole aromatiche del vino, che viene indirizzato in maniera controllata e mirata su determinate zone della lingua. I bordi, infine, aderiscono perfettamente al labbro inferiore per evitare le fastidiose “lacrime” a bordo bocca.







indietro
NOVITA'
2018
MYWINEGLASS.COM
MYBEERGLASS.IT
MYPRESERVING JAR.COM
LOCK-EAT
MYMIXOLOGY.IT
INNOVAZIONI
25 ANNI
DI GARANZIA
E-SHOP
Per essere sempre aggiornato sulle ultime novità iscriviti alla nostra newsletter!
 
 
 
Iscrivendomi accetto l'informativa sulla privacy